Il rinnovato “sì” degli Europei all’Unione Europea

Secondo un recente sondaggio, oggi agli Europei l’euro piace più di qualche tempo fa. In Italia, i favorevoli alla moneta unica sono il 57%: percentuale tra le più basse tra gli Stati dell’euro, ma in forte aumento rispetto al 2016 (il 12% in più). I contrari sono il 30% e gli indecisi l’11%. Sembra una contraddizione, se si tiene conto che, nel 2018, la maggioranza degli italiani ha votato due partiti (M5S e Lega) chiaramente euro scettici, in polemica permanente con Bruxelles, sospettati di puntare all’uscita dall’euro e dall’Unione Europea. Allargando lo sguardo all’area euro, il 74% degli Europei sostiene che l’euro come moneta comune è positivo per l’Unione nel suo insieme. E’ il livello più alto dal 2010. Il 64% dei cittadini ritiene l’euro una buona scelta per il loro Paese. La percentuale di intervistati favorevoli all’euro è in costante aumento dal 2002. Il livello più alto di sempre è nel 2017, con un aumento di 8 punti percentuali rispetto al 2016. Il 69% dei cittadini ritiene che “ci dovrebbe essere maggiore coordinamento tra gli Stati dell’euro sulla politica economica”. Tre su quattro “concordano sulla necessità di riforme per migliorare l’economia”.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Elezioni europee 2019

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...