Archivi tag: Parcheggi

Luccichii e speranze: Nuovi parcheggi a Verona Sud ?

La Fiera vuole quadruplicare gli attuali posti auto: punta a 9.000. Con l’arrivo di Esselunga all’ex Mercato ortofrutticolo, si perdono mille degli attuali 2.500 posti. Si cerca l’accordo con Ferrovie dello Stato per avere un parcheggio nell’ex scalo merci. La trattativa procede positivamente: inizialmente i posti dovrebbero essere 2.500 e poi 5.000.

La Fiera chiede anche un’uscita pedonale verso sud, tra la stazione di Porta Nuova e i padiglioni fieristici, in modo che i visitatori che arrivano in treno possano dirigersi a piedi verso la Fiera, meglio se su passaggi coperti, preziosi in caso di pioggia. Fa anche presente l’utilità di un trenino.

La Fiera si impegna ad ampliare il suo garage a silos all’ex Macello, creando 1.200 nuovi posti auto. Ragionerà con Cariverona per utilizzare aree adiacenti.

Fondamentale sarà il parcheggio scambiatore alla Genovesa: 4.300 posti auto, nell’area agricola tra la Motorizzazione e il casello di Verona Sud. Costo, già coperto da Cariverona: 9 milioni. Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Amministrazione Tosi, Eredità Tosi, La Verona del sindaco Flavio Tosi, L’Ente Fiera, Luccichii a Verona, Parcheggi

Parcheggi e Amministrazione Tosi

Nota di Tito Brunelli (continua).
Negli anni 80 e 90  i parcheggi in città erano ritenuti un toccasana: la soluzione ideale per i problemi della sosta. Se ne volevano costruire ovunque.
Oggi non è così: sembrano diventati solo fonte di guai.
Non possiamo evitare domande pesanti su scelte in atto.
La più evidente: che senso ha l’aumento vertiginoso dei centri commerciali? Ne abbiamo e, tra qualche anno, ne avremo bisogno nelle forme attuali? I numeri parlano chiaro: NO.
E  l’Amministrazione Tosi ne prevede molti altri ed enormi: prepara nuovi e vasti contenitori inutilizzati. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Eredità Tosi

Parcheggi: tutto bene ?

Nota di Tito Brunelli.

Alcuni dati costringono a riflettere

Sulle più importanti strade di ingresso in città ci sono tabelle che segnalano i parcheggi vicini e i posti liberi. Impressiona leggere che nelle giornate normali (circa 330 all’anno) i posti liberi superano sempre, e di molto, il migliaio. Impressiona ancora di più leggere che anche nei giorni di maggior traffico automobilistico i posti liberi nei parcheggi sono molti: centinaia.

Significativa è la storia del parcheggio in lungadige Capuleti: ideato nel 1998, avviato nel febbraio 2008, doveva essere pronto nel 2011. Ennesima sosta. I lavori, per 218 posti auto su tre piani interrati, dovevano ripartire nel settembre scorso. Inaugurazione a fine 2014. L’Amministrazione ha più volte denunciato “lungaggini intollerabili” da parte della impresa costruttrice. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Eredità Tosi

Parcheggi realizzati dall’Amministrazione Tosi

Non solo quello in piazza Corrubbio e all’ex Gasometro, ma anche
In piazza Arditi, vicino alla Bra. I lavori sono cominciati cinque anni e mezzo fa. Posti auto: 120. Lunghi stop per ritrovamenti archeologici. L’Amministrazione ha chiesto la conclusione dei lavori entro il settembre 2013. Non è stata accontentata, ma si dovrebbe inaugurare prossimamente.
In via De Lellis, nei pressi dell’ospedale di Borgo Trento. I posti auto saranno 401, su due piani interrati, uno seminterrato, uno a piano terra. Dopo 30 anni di polemiche e attesa, si annuncia che il parcheggio sarà pronto nel settembre 2013. Non è avvenuto, ma si inaugura prossimamente. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Eredità Tosi

Parcheggi realizzati dall’Amministrazione Tosi

Non solo quello in piazza Corrubbio, ma anche
All’ex Gasometro. 439 posti auto e 64 stalli per pullman. Dopo 17 anni di rinvii, giustificati dal ritrovamento nel sottosuolo di rifiuti pericolosi (chi li ha depositati in quel luogo? Qualcuno pagherà per un così grave reato?), dovrebbe essere pronto per l’autunno 2013. Servirà il centro storico e sarà zona di sosta di pullman. Costo: 13 milioni; dei quali 6.784.000 finanziati dalla Regione Veneto. Soci costruttori: Technital, Parolini, In-cost, AMT. Quest’ultima gestirà il Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Eredità Tosi

Parcheggi realizzati dall’Amministrazione Tosi

In piazza Corrubbio, a San Zeno, il nuovo parcheggio, deciso dalla precedente Amministrazione, è stato inaugurato nel dicembre 2012: due piani interrati per 216 posti auto. E’ poco utilizzato.
La piazza sarà pedonale e sede del mercatino dei prodotti artigianali.
L’accordo con l’impresa Rettondini, che ha realizzato l’opera in project financing, prevedeva 301 parcheggi; come compensazione le è stato promesso di gestire 85 stalli nel parcheggio Passalacqua: dovevano essere pronti nel maggio 2013. Di fatto lo saranno nel giugno 2015. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Eredità Tosi

30 anni fa cantavamo: “Cosa resterà di questi anni 80”?

Oggi ci chiediamo: “Cosa resterà dell’Amministrazione Tosi”?

Procederemo per tappe: un articolo al giorno, per almeno venti giorni; tutti gli articoli seguiranno questo primo, in ordine di pubblicazione .
Una visione complessiva del tema, per vedere le cose come stanno, implica la lettura attenta di tutto il nostro lavoro.

Il nostro obiettivo è cercare la verità su quanto è successo a Verona nei sei anni dell’Amministrazione Tosi, attraverso:

– un esame delle opere realizzate, mettendo in risalto successi, carenze e danni procurati;
un lavoro di molti: pubblicheremo quanto i lettori invieranno: dati concreti e verificabili, non annunci e promesse.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Eredità Tosi