Archivi tag: Pedonalizzazione

Pedonalizzare Piazza Chiesa a San Massimo? – Seconda parte

Commento. E’ risaputo che questa amministrazione comunale è fisiologicamente favorevole a mantenere inalterata la circolazione stradale e il predominio delle superfici riservate ai veicoli rispetto all’affermarsi dei diritti dei pedoni  e delle socialità. Purtroppo solo quando l’intervento diventa esecutivo, la gente si rende conto dell’importanza degli spazi destinati alla socializzazione.
E’ meglio lasciare l’auto in un parcheggio per poter usufruire di spazi adatti al vivere sociale,  abbandonando l’idea che l’automobile debba avere il predominio nello spazio urbano.
La situazione viabilistica e di parcheggio a San Massimo dovrebbe andare in questa direzione. La scelta fondamentale è stata quella di facilitare l’arrivo al parcheggio di via Brigata Aosta. Allo scopo è stata realizzata la nuova via , don Pietro Leonardi, Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in Commenti, Riflessioni, Terza Circoscrizione, Urbanistica, Verona di tutti i giorni

Pedonalizzare Piazza Chiesa a San Massimo?

Piazza Chiesa aperta o chiusa al traffico automobilistico? Più o meno con questo titolo si apriva un volantino datato 6 marzo 2014 e diffuso tra gli abitanti di San Massimo-Croce Bianca da parte del locale Comitato di Quartiere. Una querelle che va avanti con alterne vicende fino dal febbraio 2007 quando l’allora Sindaco di Verona, con parere favorevole della Circoscrizione, chiudeva al traffico veicolare la piazza della chiesa, assieme al breve tratto di strada che unisce via Romagnoli a Via brigata Aosta. Subito dopo, al sopravvenire dell’amministrazione Tosi la chiusura veniva revocata:l’esperimento era durato solamente undici mesi.
La Piazza della Chiesa più che una piazza è uno slargo che finisce in una via stretta, transitabile in un solo senso di marcia. Manca una vera piazza davanti alla chiesa parrocchiale Si legge in un documento del Consiglio pastorale: “La comunità di San Massimo manca di una piazza che sia un luogo sicuro e protetto di aggregazione e la piazza antistante la chiesa parrocchiale può sicuramente svolgere questo ruolo di aggregazione e socializzazione. Quando la piazza è stata chiusa al traffico i cittadini di tutte le età hanno mostrato di gradire la nuova sistemazione viabilistica”. Tornando ai giorni nostri: Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Terza Circoscrizione, Verona di tutti i giorni, Verona e il suo Territorio

Pedonalizzazione in centro storico: timido avvio

Con l’Amministrazione Tosi tornano le auto in piazza Bra e diventa pedonale via Stella.
A differenza di anni fa, anche tra i commercianti, cresce la voglia di trasformare la città antica in area pedonale, con plateatici al posto delle auto, a partire dai fine settimana e dai giorni festivi.
Agosto 2013: esperimento in corso Santa Anastasia e in via Pellicciai: plateatici; sedie e tavolini; stop alle auto dalle ore 10 alle 12,30 e dalle 15 alle 19,30 (orario di apertura dei negozi).
Adriano Merlin, presidente del Comitato Centro storico, parla di passi concreti “verso la città antica a misura di piede. Si respira!”. Molti residenti e commercianti sollecitano scelte definitive e una commissione comunale che prepari il riordino, con l’obiettivo di rendere attrattivo il centro storico. Attaccano i centri commerciali a due passi dal centro. Vedono come modello la pedonalizzazione nelle città europee, con il centro trasformato in polo dello shopping. Da sola, la pedonalizzazione non salva le attività commerciali; va però nella giusta direzione vedere turisti mano nella mano, famiglie che mangiano il gelato, comitive, ciclisti. Occorre un progetto di arredo cittadino. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Eredità Tosi