Archivi tag: giovani

Verona cambia. Chi se ne accorge ?

Amministrazione Zanotto. Cariverona compra dal Comune :

– Castel San Pietro ( area di 5000 mq, costruito a metà 800). Il colle è considerato il luogo in cui è nata la città. Vi si celebravano riti pagani. In epoca romana vi sorgeva il tempio di Giano. Restano tracce di insediamenti di ogni epoca, dalla preistoria a oggi. Ospiterà il Museo di Storia naturale. La sala d’ingresso sarà la cisterna viscontea del 1300. Una funicolare garantirà il collegamento con la città. Percorso turistico in un parco panoramico. Gru in azione entro fine anno. Parola di Paolo Biasi.

– Ex Magazzini Generali. Ospiteranno il Polo culturale con auditorium; uffici di Unicredit, USSL 20, Archivio di Stato; la sede degli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri.

Amministrazione Tosi. Cariverona compra dal Comune :

– Palazzo Forti. Ospita “Amo”, il Museo della Lirica.

Continua a leggere

Annunci

2 commenti

Archiviato in Riflessioni, Verona che non cambia

La grande cacciata. Conosciamo meglio Flavio Tosi (26)

E che ne dite se cacciamo anche il popolo dei bonghi, i giovani che scocciano?

Agosto 2009. Ordinanza del Sindaco: “Divieto di utilizzo di strumenti musicali o sonori all’aperto dalle 22 di sera alle 8 del mattino”. Un gruppo di giovani fa musica in piazza Dante. Per il sindaco Tosi è questione di ordine pubblico, di quiete pubblica, di sicurezza urbana. Chi suona i bonghi (una specie di tamburo), negli orari proibiti paga una multa da 100 a 450 euro. Si arriva a momenti di tensione e a sanzioni. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Commenti, Comune Verona, Riflessioni, Tosi e la grande cacciata