Archivi tag: federalismo

Scricchiolii nella città che cambia. Amministrazione federalista? Proprio no

L’Amministrazione Tosi, con una serie di decisioni, stronca l’operatività delle otto Circoscrizioni cittadine:

– niente compenso economico ai consiglieri che partecipano alle riunioni;

– drastica diminuzione dei finanziamenti;

– notevole riduzione dei dipendenti a disposizione delle Circoscrizioni.

Meno personale = meno servizi nei quartieri.

I pochi soldi a disposizione sono per la gestione ordinaria e per la manutenzione delle strade: asfaltatura e cura del fondo, a partire dalla città antica dove non regge a lungo il porfido, assemblato con sabbia o resina.

Le Circoscrizioni vivacchiano e Antonio Lella, assessore al Decentramento, resta zitto e non muove un dito. Il suo predecessore, Marco Padovani, polemizza con lui e pone un dubbio: quando Lella era consigliere comunale si era più volte detto favorevole all’abolizione delle Circoscrizioni. La pensa ancora così? Se ha cambiato idea e ha scoperto il valore di queste istituzioni, le faccia funzionare.  Continua a leggere

Annunci

1 Commento

Archiviato in Riflessioni, Verona che non cambia

Il federalismo fa del Valerio Catullo un aereoporto di serie B

Il federalismo arriva anche negli aeroporti e si abbatte come un fulmine sul “Valerio Catullo” che dovrà rassegnarsi a un ruolo di scalo locale, definito “primario” ma non “strategico”, mettendo da parte quelli che sempre più appaiono come infranti sogni di gloria. Così almeno si evince dal Piano ENAC  (Ente Nazionale dell’Aviazione Civile) sullo “Sviluppo della rete aeroportuale italiana” messo a punto per il ministero dei Trasporti da OneWorks, Kpmg, Nomisma e spiegato nelle sue linee essenziali sul quotidiano La Repubblica del 18 agosto scorso. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Commenti

Federalismo. Federalismo fiscale.

Per anni è sembrato il toccasana per l’Italia. Da mesi, ora che Popolo delle Libertà e Lega Nord sono al governo e hanno approvato i principi del federalismo, se ne discute poco o nulla.

Umberto Bossi quest’estate ha parlato di tutto, di scempiaggini che purtroppo portano voti, ma non di federalismo. Neppure Calderoli. Neppure Tosi. Nessuno del Popolo delle Libertà. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Commenti

L’amministrazione Tosi mi preoccupa (4)

4) Verona pare non occuparsi di quanto detto. Molti veronesi sono orgogliosi di avere finalmente un Sindaco che pensa a loro, a cui si possono affidare: un conducator che mette i suoi tentacoli su tutta la città: una piovra. La mentalità è: “Io penso ai fatti miei, già pesanti; alla città finalmente c’è chi pensa”. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Amministrazione Tosi, Commenti, Comune Verona