Archivi tag: Borgo degli olivi

Scricchiolii. Cosa succede al Monsel, sopra Quinzano?

Qualcuno ricorda “Borgo degli ulivi”? Doveva essere un grande residence in località Monsel, a nord di Quinzano: 19.000 mc per una sessantina di abitazioni. “Un lussuoso complesso residenziale, caratterizzato dalle più moderne tecniche costruttive”. Le palazzine al grezzo sono quasi finite.

Aprile 2012. Da un anno e mezzo non si vedono operai al lavoro né mezzi in movimento. Niente. Il cantiere, incompiuto, è in stato di abbandono, avvolto da transenne e reti, con una gru montata e qualche impalcatura. E’ sparito il cartello con i nomi dei responsabili dei lavori. E’ tra noi un villaggio fantasma, vuoto a tempo indeterminato, che si staglia grigio contro la collina, con finestre nere e porte prive di infissi. Non un nome, un recapito cui rivolgersi. Continua a leggere

Annunci

3 commenti

Archiviato in Riflessioni, Verona che non cambia

Così va avanti l’Amministrazione: Monsel

Era uno splendido scorcio collinare, in una macchia verde, punteggiato di ulivi, sulla strada che da Quinzano porta a Montecchio.

Luglio 2008. Apre il cantiere sul colle del Monsel: si prevedono dieci palazzine per sessanta appartamenti, con 180 garage.

Da decenni si parla di questa lottizzazione. Le Amministrazioni comunali, di ogni orientamento, hanno sempre negato l’autorizzazione. Una sentenza del TAR ha permesso l’inizio dei lavori.

Questo spazio viene difeso strenuamente, per anni, da residenti e ambientalisti. E’ d’accordo Lucia Cametti, presidente della Commissione consiliare: “E’ disastro ambientale. Uno dei posti più belli viene snaturato. La viabilità non riuscirà a sopportare l’enorme flusso di auto”. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Commenti