Archivi del giorno: 18 febbraio 2018

Bisogna dire NO all’odio

Bisogna dire NO all’odio verso gli immigrati, al rancore sociale e agli imprenditori della paura. Dobbiamo ricucire le nostre comunità”

(Gualtiero Bassetti, presidente dei Vescovi italiani)

Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica: “L’Italia ha bisogno di sentirsi comunità di vita, in cui tutti siamo legati da una sorte comune; in cui si vive insieme agli altri senza diffidenze. Se manca la comunità, l’egoismo porta inevitabilmente alla diffidenza, all’ostilità, all’intolleranza e, qualche volta, alla violenza”.

Silvio Berlusconi: “Cacceremo dall’Italia 600.000 immigrati che non hanno diritto di rimanere”.

Matteo Salvini, segretario della Lega: “La Sinistra ha le mani sporche di sangue. La responsabilità morale di qualunque episodio di violenza che accade in Italia è di chi ci ha riempito di clandestini. I tifosi dell’immigrazione di massa seminano odio e paura: sono delinquenti e istigano alla violenza. Sui social tutti condannano ogni episodio di violenza, ma tutti collegano questo (Macerata) e altri episodi ai danni dell’immigrazione fuori controllo, che porta con sé rabbia e scontro sociale. Il problema è il milione di clandestini in circolazione”.

Pietro Grasso e Laura Boldrini: “Basta odio. Salvini è tra i responsabili di questa spirale di odio e di violenza che dobbiamo fermare al più presto”.

Antonio Polito (sui fatti di Macerata: massacro di Pamela Mastropietro – fermo di Oseghale Innocent Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Senza Categoria