Archivi del giorno: 7 febbraio 2018

Oltre un milione di posti di lavoro in più

Un successo che colma di soddisfazione

Merito di chi? Tutto del governo di centro – sinistra? No. Alcuni fattori hanno aiutato molto:

  • le determinanti scelte della BCE (banca europea) a sostegno dell’economia e dell’euro;
  • molte imprese hanno innovato e si sono trasformate; hanno assunto persone; hanno fatto crescere il reddito. Queste aziende oggi competono sui mercati internazionali con buoni risultati;
  • il nuovo atteggiamento dell’Europa che ha abbandonato un ruolo di solo controllo dei conti e ha deciso di sostenere la crescita economica dei territori;
  • la politica economica del governo, che, sostenuto anche dall’Europa, ha liberato risorse per la crescita.

Determinante è stato il ruolo di Matteo Renzi, presidente del consiglio, per il cambio di indirizzo da parte dell’Unione Europea. Proviamo a immaginare che cosa sarebbe stato dell’Italia e dell’Europa senza l’ambizione e la spregiudicatezza di Renzi, che si è fatto sentire in Europa e ha tenuto in piedi l’Italia in un momento difficile. Importanti sono stati l’aver contenuto il costo del lavoro e l’aver cancellato la tassa sulla prima casa.

Annunci

1 Commento

Archiviato in Elezioni Politiche 2018, Parere di Tito Brunelli