Archivi del giorno: 1 marzo 2017

I gessetti

Partiamo dall’aprile 2016. Si capirà alla fine il motivo.

Quartiere Stadio. Compaiono alcuni operai. “Lavorano” sul tracciato del filobus utilizzando gessi, con i quali numerano i punti in cui saranno piantati i pali di sostegno dei cavi elettrici del filobus. Verificano se nel sottosuolo ci siano interferenze con tubature, cavi, teleriscaldamento, gas, fibra ottica, linee elettriche e altri sottoservizi. Se ci sono dovranno essere spostati. Lungo il percorso del filobus si incrementerà l’illuminazione pubblica.

Dopo alcuni giorni spariscono. Per qualche giorno restano i segni dei gessi. Per il resto: nulla.

Questo episodio, di 10 mesi fa, crea sospetto in chi, a fine gennaio 2017, percorre viale Palladio e vede “lavori in corso” collegati al filobus. Quali ‘lavori’? Spesso non c’è nessuno; saltuariamente 2 o 3 operai bighellonano, facendo finta di fare qualcosa. C’è uno scavo nel terreno.

Piazzale XXV Aprile, zona della Stazione. Anche lì alcuni operai segnano con gli stessi gessi i punti dove si dovrebbero piantare i piloni per il rifornimento elettrico del filobus. Dopo qualche giorno: più nulla. Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Amministrazione Tosi, Elezioni comunali 2017, Filobus