Quanto è costato ai Veronesi?

Il fallimento di Ca’ del Bue

Maggio 2016. Giampiero Cigolini, direttore di AGSM: “E definitivamente tramontato il progetto dell’inceneritore di Ca’ del Bue”. Si conclude una vicenda entrata nella vita cittadina nel 1986: nelle basse di San Michele è spuntato un enorme manufatto, al centro dell’attenzione della città su più fronti, anche quello delle tangenti nei primi anni 90, fino alla sua fine, nella primavera 2016.

Il progetto è costato ai Veronesi circa 250 milioni.

Come sarebbe oggi Verona se avesse speso utilmente quei soldi?

Avrebbe potuto recuperare l’Arsenale, rafforzare Fondazione Arena, creare i presupposti per un grande aeroporto invece di (s)venderlo a Save, …

Lascia un commento

Archiviato in Cà del Bue, Inceneritore, Urbanistica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...