Archivi del giorno: 4 marzo 2016

La grande alleanza Biasi–Tosi, alla quale si affianca Bedoni (Cattolica Assicurazioni)

Ottobre 2010. Cariverona ha il nuovo CdA: Paolo Biasi (72 anni – da 18 alla guida dell’istituto) sarà presidente per altri 5 anni. Giovanni Sala (avvocato – docente universitario) è vicepresidente, incarico che il sindaco Tosi chiedeva per Giovanni Maccagnani, con l’obiettivo di avere voce decisiva nelle erogazioni finanziarie di Cariverona. Allo scopo è stata trovata un’altra strada: Maccagnani entra nel CdA e fa parte, come rappresentante del Presidente, di due commissioni: quella che decide i soldi da assegnare e quella riservata agli investimenti e al patrimonio. Chi segue la storia di Verona sa cosa significhi, in termini finanziari, l’apporto di Cariverona sul territorio. Il ruolo di Giovanni Maccagnani è precisato nell’accordo scritto: “Il Presidente ha chiesto al neo consigliere, avvocato Maccagnani, un particolare impegno nel campo delle attività delle commissioni che predisporranno il documento previsionale per gli interventi erogativi e di investimento nei territori e nel comitato Finanza, con un ruolo permanente e di rilievo nell’operatività della Fondazione”. Di fatto Maccagnani controlla la cassa della Fondazione.
Aprile 2012. L’assemblea di Cattolica Assicurazioni elegge sei membri del suo CdA. Uno è, guarda caso, Giovanni Maccagnani, Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Cariverona