Amministrazione indecisa

                                            La sfida Tosi – Polato

Gennaio 2014. Marco Aurelio: “Spesso compie un’ingiustizia non solo chi fa, ma anche chi non fa qualche cosa”. Casali: “L’obiettivo (valorizzare e restituire l’Arsenale alla città, al meglio) prevalga sulle strumentalizzazioni politiche. Abbiamo bisogno di progetti concreti. Il project financing, se fatto bene, non ci spaventa. Sfrutteremo il privato perché l’Arsenale valorizzi Verona. La non conoscenza favorisce strumentalizzazioni non basate su fatti concreti. Contec perciò illustrerà il progetto ai consiglieri comunali per evitare polemiche fuorvianti. Una cosa è il dialogo, che noi vogliamo; altra è pretendere che debbano sempre prevalere le tesi della minoranza rispetto a chi ha il consenso della maggioranza dei Veronesi”.
23 gennaio. Il sindaco Tosi sfida il consigliere Polato: “Presenti, entro 60 giorni, una proposta concreta, diversa dal project financing, per il recupero dell’Arsenale”. Polato accetta. Coinvolgerà la Cassa Depositi e Prestiti, come per la vendita delle ex scuole Bon Brenzoni: “Si potranno vendere altri immobili. Il punto è il metodo: prima bisogna stabilire la destinazione dell’Arsenale; poi si cercano le risorse. La decisione spetta a Commissione e Consiglio comunale. Non si accetta senza discutere la proposta di un privato: nessuna chiusura, ma a guidare la macchina è il Comune. Dobbiamo aprirci agli ordini degli Architetti e degli Ingegneri e alle associazioni”.
Dopo un mese e mezzo Polato denuncia il Comune al prefetto Perla Stancari “per mancata applicazione della normativa della trasparenza in materia di accesso agli atti”. Ha chiesto copia della documentazione del project financing. 29 gennaio: accesso negato. Ulteriore richiesta e nuovo diniego. Senza documentazione non si può procedere.
E’ da tener presente che, per legge, in questa fase non è possibile fornire dettagli del Pef, per non alterare la futura gara. Che fare?
Casali sollecita agli uffici la consegna dei documenti a Polato e annuncia: “Il progetto sarà presentato in Commissione”. Si va verso lo scontro frontale.

Lascia un commento

Archiviato in Amministrazione Tosi, Ex Arsenale, Urbanistica, Verona militare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...