Programma del sindaco Tosi nell’anno 2008

Rileggiamo il programma annunciato dal sindaco Tosi per l’anno 2008:

– traforo delle Torricelle,

– spazi per la Fiera nell’area dell’ex Polo Finanziario,

– filobus,

– recupero dell’ex Arsenale,

– abbattimento e riqualificazione delle ex Cartiere,

– riutilizzo dell’ex Passalacqua.

Nei tre anni successivi il programma resta tale e quale.

Una sola realizzazione: l’abbattimento (solo abbattimento) delle ex Cartiere.

Dal 2011 viene completato qualche progetto (attenzione: progetto!) già presentato e se ne aggiungono altri:

– Passante Nord con traforo delle Torricelle e ponte sull’Adige,

– Ca’ del Bue,

– Transpolesana,

– Piano degli Interventi,

– aeroporto Catullo,

– Fiera,

– parcheggi,

– sede della Polizia municipale,

– chiusura del centro storico,

– Palazzo del Capitanio sarà museo,

– restauro della Torre del Gardello,

– nuova Verona Sud,

– Ikea,

– Ceolara,

– Accademia Cignaroli,

– nuovo Stadio,

– Fondazione Arena,

– emporio della solidarietà,

– cimitero verticale;

– lotta alla criminalità e sicurezza …

Unico punto programmatico con realizzazioni di rilievo: i parcheggi.

Opere realizzate (parecchie ideate e avviate dall’Amministrazione precedente):

– allontanamento di Rom,

– allontanamento di immigrati,

– parco San Giacomo,

– pedonalizzazione di via Stella e di altri spazi in centro storico,

– ponte San Francesco,

– corso Milano,

– vasca e giardini all’ex Arsenale,

– passeggiata ciclo pedonale a San Massimo,

– spartitraffico verde in viale Piave,

– piazza Navona,

– il nuovo Lux, mai terminato,

Per il resto non è cambiato quasi nulla, in otto anni.

Amministrazione del fare o del fare nulla?

Proviamo a chiedercelo: “L’Amministrazione Tosi che si presenta come modello del fare (“Modello Verona”), perché non ha fatto quasi nulla per la nostra città. Forse perché è brava nel darla da intendere, ma non ha capacità di concretizzare?”.

Secondo noi sono più che sufficienti le prove per poter dichiarare il sindaco Tosi e, ancora di più, i suoi collaboratori come amministratori incapaci.

 

 

Lascia un commento

Archiviato in Eredità Tosi, La Verona del sindaco Flavio Tosi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...