Ex Lux: Anno 2009

Aprile. A 17 mesi dal rilascio della concessione edilizia, parte il cantiere. Giustificazione: controlli, imprevisti, valutazioni tecniche. Lonardi: “Sarà edificio di qualità, con poca dispersione di calore, isolamento termico e acustico, minimo impatto ambientale. Abbiamo studiato il terreno; introdotto le norme antisismiche; fatto lo smaltimento di amianto e cavo Telecom; analizzato ogni possibile evenienza, con calma e precisione. La concessione edilizia vale per tre anni, a partire da settembre 2007. Tra 13-15 mesi si inaugura”.
Giugno. Giancarlo Frigo, ex assessore: “L’ex Lux è icona di una Verona lasciata al degrado. Perché per anni non si è fatto nulla? Perché oggi si procede con tanta lentezza? L’albergo di lusso interessa realmente?”.
Il Comune accondiscende alle richieste della proprietà: la volumetria sarà di 7 mc anziché i 2 ammessi; l’indice di edificabilità sarà tre volte oltre il consentito dal PRG e l’altezza di 20 metri, ben oltre i 13 ammessi; l’area comunale adiacente, di 3.200 mq, sarà destinata a verde pubblico. Il Consiglio comunale vota la pubblica utilità dell’opera.  Proprietà e Amministrazione garantiscono di ultimare l’albergo entro due anni.
Ma due anni dopo si è ancora alle fondamenta. Si andrà oltre i tempi della licenza (novembre 2010). Il Comune continua ad andare incontro al proprietario. Montagna, assessore ai Lavori Pubblici: “Causa la crisi dell’edilizia, la Giunta proroga di 2 anni il permesso per chi chiede di costruire”. A chi fa presente che siamo alla quarta deroga, Montagna risponde: “Tutto regolare”.
Luglio. Una recinzione di lamiere spesse e alte chiude allo sguardo l’area dei lavori. Ogni tanto si vedono una grossa ruspa e alcuni operai.
Perché si vuole impedire la visione dei lavori? E’ proprio vero che si vuole edificare?

Lascia un commento

Archiviato in Progetti di media importanza, Verona che non cambia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...