Archivi del giorno: 11 maggio 2015

Ex Lux: progetto simbolo per l’Amministrazione Tosi Estate 2007

Luglio. Flavio Tosi, neo Sindaco di Verona, decide di abbattere il vecchio hotel Lux, da tempo ricettacolo di sporcizia, prostituzione e delinquenza.

Settembre. Il Comune rilascia la licenza di costruire. Il nuovo Lux, opera apripista dell’Amministrazione, sarà inaugurato entro il 2010.

Luciano Lonardi, il proprietario, ha acquistato l’immobile e l’area circostante nel 1985, per una edificazione di rilievo. Nessuna delle Amministrazioni comunali succedutesi ha autorizzato il progetto perché le richieste andavano oltre quanto le norme comunali consentono.

Lonardi non demorde, in base a una ordinanza del Tar, del 2004, che obbliga l’Amministrazione Zanotto a preparare la pratica, che però non viene conclusa. Il sindaco Tosi, appena insediato, dà il via libera: “La Giunta Zanotto ha perso tempo. Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Progetti di media importanza, Verona che non cambia