Archivi del giorno: 23 aprile 2015

Dicembre 2014. Cambia tutto: No al traforo con una sola galleria.

Per Anac (Autorità nazionale anticorruzione, presieduta da Raffaele Cantone) realizzare il Passante Nord in due fasi temporali successive e distinte non è legittimo: “Mutano in modo significativo le condizioni contrattuali, con una proroga temporale (da 3,5 a 12,5 anni) della concessione e con un mutamento della tipologia dell’intervento, distinto in due fasi, che consente, in tempi brevi, di ottenere una prima remunerazione a favore del concessionario, aprendo una prima carreggiata a doppio senso di marcia”. Il Piano economico-finanziario (Pef) e termini e modalità di esecuzione del project financing non possono essere modificati rispetto alle procedure di gara del Comune”.

Tutto da rifare, quindi. Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Infrastrutture, Passante Nord, Traforo Torricelle