Un’altra “fuga”, significativa

Nel nuovo CdA della “Catullo spa” emerge la figura nuova dell’Amministratore Delegato, nella persona di Paolo Simioni. In questo contesto matura la decisione del direttore generale della “Catullo spa” Carmine Bassetti di rassegnare le dimissioni. “Non venivo più coinvolto nelle decisioni; venivo a sapere le cose dai giornali. E’ così. Succede quando c’è uncambio di proprietà. Nessuno scandalo. Un esempio: stavo lavorando per portare compagnie su Brescia, trattavo con Dhl. E ho appreso della trattativa con Sacbo. Il più grande rammarico? I lavoratori cassintegrati”. E’ un bruppo colpo per Paolo Arena, che lo ha assunto, per soli meriti curriculari, nel momento più buio del catullo, quando gli stessi revisori vedevano a rischio mla continuità dell’azienda. “Lascio un’azienda risanata con un lavoro oscuro. Abbiamo passato nottate e festività al lavoro per ottenere questi risultati. Ora mi rimetto sul mercato”.
I veneziani impongono le strategie. Dov’è Aerogest? Dove sono Verona e Trento?

Lascia un commento

Archiviato in Aeroporti di Verona, Aeroporto Catullo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...