Ci teniamo o no alle amiche piante?

Luglio 2014. I primi tre platani vengono abbattuti.

Enrico Corsi, assessore: “Non possiamo fermare un’opera necessaria per le lamentele di un gruppetto di cittadini. A nessuno piace tagliare alberi, ma se è necessario occorre farlo, per la viabilità. Concluderemo entro il 15 settembre”.

Si faranno nuove corsie rosicchiando spazio ai marciapiedi e al filare alberato:

– viale Colombo avrà una seconda corsia centrale per andare dritti verso sud.

– sarà aggiunta una corsia su viale Galliano per la svolta a sinistra verso via San Marco.

– unico braccio dell’incrocio non modificato è quello di corso Milano, per assenza di spazio.

Abitanti ed esercenti sono divisi, seppure tutti dispiaciuti per l’abbattimento delle piante.

“Le nuove corsie ridurranno code, smog e rumore”. “Si accentuerà il problema del parcheggio”. Costo: 400.000 euro (precedentemente si era parlato di 280.000 euro)

Continua la protesta del Comitato: “Questi platani hanno un valore paesaggistico e storico. Abbatterli aumenta smog e rumore e peggiora la qualità della nostra vita. Esistono alternative”.

Il Comune difende l’intervento e si impegna a sostituire i platani tagliati con altrettante piante di 8 – 10 anni. 150 alberi arriveranno nelle aree verdi di Borgo Milano.

– il 4 agosto si abbattono altri 7 platani sul lato ovest di viale Galliano.

Luglio 2014. Giardino del Policlinico, alla sinistra dell’ingresso. Vengono abbattuti quasi tutti i 20 alberi della grande area verde, tra sorpresa e rammarico di molti.

Sorgerà un servizio medico-chirurgico per pazienti curabili nell’arco di una giornata e spazi per assistenza e formazione.

Nell’ospedale di Borgo Trento sorgerà il Polo della donna e del bambino.

Tra tre anni vedremo queste opere (costo: 100 milioni), in buona parte finanziate da privati, tramite project financing.

Lascia un commento

Archiviato in Verona di tutti i giorni, Verona e il suo Territorio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...