Archivi del giorno: 4 ottobre 2014

Di nuovo la Speziala

Marzo 2014. San Massimo. E’ rientrata nella Tangentopoli scaligera. Dopo 30 anni di tentativi di rendere redditizio quell’enorme spazio, la proprietà (Area srl, di Bergamo) riporta sul mercato l’ex cava Speziala – 200.000 mq – dalla quale si è estratta ghiaia in enorme quantità. Oggi è una voragine ricoperta da fitto bosco, vincolato.

Il percorso, secondo la proprietà: si bonifica; si mette in sicurezza l’area (idrocarburi e metalli pesanti non hanno intaccato lo strato naturale e le falde); infine si tagliano 10.000 mq di alberi.

I proprietari: “Non c’è un progetto definitivo. Pensiamo a una operazione di cui possano beneficiare la cittadinanza e “Area srl” che oggi ha un patrimonio congelato”.

Netta contrarietà di PD, M5S e Comitato. Forti i dubbi della Lega Nord. “Sì” della Lista Tosi e del presidente Paci: “E’ una fortuna avere imprenditori decisi a recuperare un sito degradato, ricettacolo di gente poco raccomandabile e di immondizie”.

Il Comitato annuncia mobilitazioni. Continua a leggere

Pubblicità

Lascia un commento

Archiviato in Commenti, Riflessioni, Terza Circoscrizione, Verona di tutti i giorni, Verona e il suo Territorio