Archivi del giorno: 9 settembre 2014

Amministrazione, piassaroti e residenti

Non c’è pace tra Amministrazione e piassaroti. Enrico Corsi, assessore al Commercio: “Negli ultimi anni abbiamo permesso deroghe, fatto concessioni, tolti vincoli; siamo passati da 15 a 18 domeniche all’anno di apertura dei banchi; abbiamo aggiunto merceologie di vendita. Non abbiamo ottenuto nulla. Ciascuno fa ciò che vuole, nel caos generale; i banchi chiudono quando vogliono. Ora basta. Dobbiamo pretendere ordine e decoro, con norme rigide che tutti dovranno rispettare. Il sabato l’orario di sgombero resta alle 19 (gli operatori chiedono le 22). Si può arrivare a chiudere l’attività”. Questo atteggiamento dell’assessore infiamma piassaroti, negozianti e residenti.

I piassaroti chiedono un concorso di idee che riqualifichi l’insieme e renda evidente che tipo di piazza vogliamo. Se i banchi non sono belli, si faccia anche per questo un concorso. Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Commenti, Il Centro storico, Urbanistica, Verona e il suo Territorio