Archivi del giorno: 23 luglio 2014

Le rogne non arrivano da sole

Fine aprile 2014. Le Fiamme Gialle avviano verifiche fiscali sui bilanci di AGSM. Ci sarebbero criticità sui costi dell’inceneritore. Scontro col PD: la mancata realizzazione del termovalorizzatore metterà in pericolo i conti del gruppo. Il controllo è scattato un anno fa: “Oggetto: le imposte dirette e altri tributi per i periodi 2011, 2012, 2013; gli ultimi due ancora aperti. Fino a quando i bilanci non vengono chiusi, ogni azienda è in tempo per sanare la propria posizione nei confronti del Fisco. I finanzieri hanno esaminato anche l’economicità dell’impianto. Si sono concentrati su una analisi di conto economico. Nel caso dovessero emergere anomalie, l’analisi tributaria della Finanza può portare a sanzioni nel momento in cui si riferisce ad annualità fiscali già chiuse, nelle quali siano emerse irregolarità.

Bonfante PD: “AGSM ha un bilancio molto critico, con debiti altissimi. Se Ca’ del Bue viene affossato, dovrà inserire a bilancio la svalutazione dell’impianto, con una perdita tra i 20 e i 30 milioni. Come faranno a coprirli, considerato che, a causa dei ripetuti prelievi da parte del Comune, il peso dell’indebitamento di AGSM è già notevolissimo?”. Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Cà del Bue, Inceneritore, Infrastrutture