Archivi del giorno: 13 luglio 2014

La svolta – La svolta ?

Due svolte nell’agosto 2013

 Prima svolta. Differenziare riesce bene ai Veronesi:

– i cassonetti sono sempre più vuoti;

– Verona ha la percentuale di separazione dei rifiuti e di raccolta differenziata più alta d’Italia.

Questi primati, il calo di immondizie, la redditività dello smaltimento mettono in discussione il termovalorizzatore.

Seconda svolta. Paternoster, presidente AGSM: “So di dire qualcosa di forte: Ca’ del Bue non è un obbligo. Non lo dobbiamo fare per forza. Se non esiste, come sembra dalle indagini svolte, un flusso costante di rifiuti per farlo funzionare, l’impianto resterà un progetto, pur bello, ambizioso, all’avanguardia. Ma un progetto. Non possiamo realizzare l’impianto, mettendo a repentaglio soldi pubblici, senza la certezza di un arrivo costante di rifiuti con cui alimentarlo. Non mi sembra di dire novità.

Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Cà del Bue, Inceneritore, Infrastrutture, Urbanistica