Archivi del giorno: 14 maggio 2014

Non solo Ferrovie dello Stato: Altre società si propongono per gestire il trasporto ferroviario in Veneto

Gennaio 2014. Il governatore Roberto Maroni candida la Lombardia a gestire il trasporto ferroviario in Veneto, a una condizione: la fusione tra Trenord (società creata nel 2011 per i pendolari lombardi, partecipata al 50% e 50% da Regione Lombardia e Trenitalia) e ATM: gigantesca azienda comunale che controlla la mobilità a Milano e serve 650.000 pendolari ogni giorno. “Se si concretizza la fusione, avremo un soggetto in grado di allargarsi oltre la Lombardia e di sfruttare la grande occasione offerta dal Veneto che metterà a gara il servizio. La prospettiva è coerente con l’idea di un sistema macroregionale del trasporto su ferro e su gomma, con l’obiettivo di un unico servizio di trasporto, dal bike sharing agli autobus; dal tram ai treni per le medie percorrenze. Vediamoci per coordinare il sistema del trasporto ferroviario del Nord, per offrire una risposta di sistema”.

La fusione di Trenord e ATM, però, è lontana.  

Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Collegamenti ferroviari, Il trasporto pubblico, Regione Veneto