Archivi del giorno: 9 aprile 2014

Domanda delle domande: l’Amministrazione Tosi ha prodotto risultati positivi o no?

 

Due interventi significativi

– Stefano Valdegamberi (consigliere regionale): “Basta attacchi sul piano personale. Bisogna parlare di scelte amministrative: quelle fatte da Tosi stanno portando la città, e di riflesso la provincia, sulla china del baratro: l’Amministrazione Tosi provoca perdite tra i 20 e i 30 milioni all’anno”.

– Andrea Marani (costruttori): “A Verona non si muove nulla da anni. A giudicare dall’immobilismo delle pratiche sembra che corrompere non serva a nulla. Pagare mazzette non è mai giustificabile. Se qualcuno sa deve parlare: non si fanno queste cose. I reati vanno perseguiti”.

Due opposizioni

Movimento 5 Stelle: “Il Sindaco non poteva non sapere. L’arresto di Giacino mette in dubbio l’operato dell’intera Giunta: tutti hanno fallito. Occorre revocare tutti gli atti portati avanti da Giacino, a partire dal centro commerciale davanti alla Fiera. Il suo arresto è la punta di un iceberg che in poco tempo farà crollare l’intero sistema Verona e il suo imperatore Flavio Tosi.  Il tumore ha intaccato uffici comunali, enti e società partecipate. Serve una nuova Giunta”.

SEL: “Le accuse a Giacino riguardano l’attività edilizia e le scelte urbanistiche che non potevano non essere a conoscenza del Sindaco. Questo sistema di potere ha portato la città a un ruolo di marginalità avvilente: degrado e mancanza di prospettive”.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Caso Giacino, Urbanistica, Vicende giudiziarie