Archivi del giorno: 5 febbraio 2014

“Assuntopoli”

Dopo tre anni le indagini sono chiuse. Secondo la Procura, una ventina di assunzioni negli enti comunali sono state deliberate senza rispettare la Costituzione (articolo 97) e le norme dettate dalla legge 112/2008 che stabilisce l’obbligo di massima pubblicità e trasparenza. Per il Procuratore non è avvenuto.

Si sono assunti amici, mogli e parenti, per vie preferenziali. Il fenomeno riguarda soprattutto persone della Lega Nord.

Schinaia: “Verifichiamo solo la regolarità delle assunzioni che devono avvenire sempre per concorso, trattandosi di enti pubblici. Ci deve interessare il principio, a servizio del buon andamento della pubblica amministrazione”.

Gli indagati (amministratori, direttori e consiglieri delle aziende) sono accusati di abuso di ufficio.

Procuratore Schinaia: “Abbiamo inviato gli avvisi di conclusione delle indagini preliminari. Appena scadranno i termini, chiederò di fissare l’udienza preliminare”.

Lo scontro è sulla natura delle aziende. Continua a leggere

Pubblicità

Lascia un commento

Archiviato in Amministrazione Tosi, Aziende partecipate, enti economici veronesi, Eredità Tosi