Archivi del giorno: 6 gennaio 2014

Ecco l’elenco dei centri commerciali previsti a Verona Sud.

Nessuna Amministrazione pensante può fare scelte del genere: un disastro di illogicità. Come si spiega? Fuori di testa?

Nelle ex Officine Adige sorgerà Adige City, un’area di 100.500 mq, porta di ingresso a Verona. Vi sono previsti un centro commerciale per un centinaio di negozi; una torre tra gli 80 e i 140 metri; uffici; 500 appartamenti residenziali; un albergo di 140 camere; un ostello per studenti con 200 posti letto, un parco per 35.000 mq. Opera la società “Aida spa”.

Alle ex Cartiere, la società “Verona Porta Sud”, insieme con negozi, bar, ristoranti, palestre e uffici, costruirà un centro commerciale di 25.000 mq, più grande del vicino ‘Galassia’ (23.000 mq) e di Corti Venete (18.000 mq). Il progetto architettonico più ambizioso sono le due torri di vetro.

– Spazio Ikea, nell’area ex Biasi, con più strutture: un punto di vendita tradizionale (mobili), un centro commerciale generalista e un parco commerciale con punti di vendita, a completamento dell’offerta commerciale. Si prevedono 2.250 posti di lavoro entro tre anni dall’apertura.

Occuperà 241.000 mq, più 90.000 tra area ricettiva, direzionale, ludico-ricreativa. Sono previsti anche 75.000 mq di residenziale per 1.700 nuovi abitanti

Giacino: “ Con ex Cartiere ed ex Officine Adige è il terzo grande centro commerciale nelle aree industriali dismesse. L’iter ha coinvolto il Comune di Verona e continua in Regione. Per Ikea sarà il punto vendita più grande d’Italia, per un totale di 40.500 mq. Continua a leggere

Annunci

2 commenti

Archiviato in Amministrazione Tosi, Cementificazione, Centri Commerciali, Eredità Tosi, Urbanistica