Undici Centri commerciali a Verona Sud? – NO! – SI’!.

Proseguiamo l’illustrazione delle varie posizioni.

– Partito Democratico. “Verona Sud, nei prossimi anni, sarà intasata da traffico e cantieri: la maggior parte faranno sorgere aree commerciali. Di fronte alla Fiera se ne aggiunge una ai 432.000 mq di commerciale previsti a Verona Sud dal Piano degli Interventi. L’Amministrazione Tosi per anni ha raccontato che i parcheggi sono la priorità assoluta per la Fiera e che, di fronte a essa, non si può realizzare altro. Adesso si spazza via proprio l’area di sosta più vicina ai padiglioni e comoda per collegarsi al centro città. Golosine, Borgo Roma e Cadidavid non hanno ricevuto un solo metro di verde fruibile”.  Si polemizza anche sul valore economico dell’area: i prezzi di mercato sono altri.

Il P.D. è contrario a un grande parcheggio all’ex Scalo merci: porta il traffico all’interno dei quartieri anziché fermarlo all’uscita dell’autostrada. Chiede in quella vastissima area (da viale Piave a Santa Lucia) un grande parco urbano. Segattini: “Il sindaco Tosi ha chiesto alle FS un’area nello scalo per 5.000 posti auto per la Fiera, ma quell’area è strategica per lo sviluppo della città: deve saldare il debito di verde e vivibilità che il Comune ha nei confronti di Verona Sud e Golosine”.

Pesante e logico è quanto afferma Bertucco (P.D.):L’urbanistica è sotto dettatura di privati”.

PD e PdL minacciano ricorso al TAR. In un contratto trentennale, a firma Riello (Fiera) e Paolo Paternoster (Polo fieristico), le parti garantiscono sull’area, per 30 anni, almeno 2.160 posti auto, che, con il nuovo centro commerciale, calerebbero della metà.

Il PD diffonde uno studio di Confesercenti-Lombardia: Ikea, a fronte di 841 posti di lavoro promessi, ne manda in fumo 1.085, con saldo negativo di 284. In Lombardia, negli ultimi 4 anni, a seguito del sorpasso delle grandi e medie superfici commerciali rispetto al piccolo commercio di vicinato, sono stati persi 20.000 posti di lavoro”.

Vito Giacino: “Di fronte alla Fiera sorgerà un supermercato alimentare, non un centro commerciale. Se si fosse fatto il Polo finanziario, nell’area ci sarebbero uffici, un albergo e attività commerciali per 240.000 mc, con circa 6.000 addetti, con conseguente inquinamento. In tempo di crisi, valorizziamo un’area di 8.500 mq a favore del Comune: i soldi incassati diventeranno ‘nostri’, permettendoci di realizzare il piano parcheggi per la Fiera e di rispondere a esigenze di città e Fiera. Abbiamo realizzato posti auto; poi abbiamo avviato un Piano parcheggi: quello scambiatore alla Genovesa (4.500 posti auto), quello in progetto nell’ambito del Polo culturale (costo: 9 milioni, stanziati da Cariverona), il raddoppio del multipiano e un nuovo parcheggio all’ex Macello, di proprietà della Fiera. Per un parcheggio allo Scalo merci il Comune ha messo insieme FS e Veronafiere per ottenere una striscia di terreno lungo viale Piave, già utilizzata per mille posti auto. La previsione di rendere l’area commerciale era contenuta nel P.I.: è indispensabile per fare cassa e investire in opere. Cambierà destinazione poco più di un terzo dell’attuale parcheggio: lo spazio vendita sarà di 5.000 mq; si perderanno 800 posti auto su 2.100. I 25 milioni ricavati finanzieranno il piano dei parcheggi e opere importanti, senza chiedere un euro ai veronesi. Chi acquisterà dovrà prevedere almeno 120 assunzioni, dando priorità ai veronesi”.

Resta un dubbio, pesante: la battaglia in Consiglio comunale si è infiammata solo dopo che le minoranze hanno intravisto possibili crepe nel Centro Destra?

Lascia un commento

Archiviato in Cementificazione, Eredità Tosi, La Verona del sindaco Flavio Tosi, L’Ente Fiera, Parcheggi, Piano degli Interventi 2011, Quinta Circosrizione, Urbanistica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...