Archivi del giorno: 8 dicembre 2013

Piano degli Interventi in V^ Circoscrizione (continuazione).

Interventi precedenti al P.I., ancora in gestazione:

– nuova viabilità, parcheggi interrati e tre parchi pubblici;

– Parco San Giacomo: 80.000 mq;

– Parco delle ex Cartiere: quasi 50.000 mq;

– Parco dell’Adige.

– Nelle ex Cartiere, in un’area di circa 150.000 mq, una city con 300.000 mc di cementificazione ospiterà 70 negozi per 15.000 mq; 12 bar e ristoranti; palestre, multisale cinematografiche, centri di fitness per 4.600 mq e uffici per 30.000 mq.

In quella zona, a 500 metri da Porta Nuova, andranno giornalmente a lavorare circa 1.500 persone e molte migliaia arriveranno in automobile ogni giorno per usufruire dei servizi commerciali e direzionali”. Si temono ripercussioni urbanistiche e sociali e il collasso viabilistico. Massignan: “Non si può prescindere dall’spetto mobilità. Sette rotonde non sono una risposta per l’enorme aumento di traffico. Si progetta che la Transpolesana conduca alle attuali tangenziali, già ora al limite: sarà collasso viabilistico. C’è necessità di un tale attrattore di traffico alle porte di Verona Sud e della city del direzionale e del terziario? Si investono enormi somme per il Passante Nord con traforo e si pianifica lo sviluppo della città a Sud? Tanto più che lo studio di fattibilità relativo all’analisi del traffico per il completamento dell’anello circonvallatorio a nord (traforo), elaborato dal CDR Mobilità e Traffico del Comune di Verona, mostra che il Passante Nord e, a Ovest, la Strada di Gronda non risolvono i problemi principali della mobilità urbana. Vi si legge: “La Tangenziale Nord è poco efficace rispetto alle penetrazioni dal settore meridionale della città e nei confronti della mobilità nell’area urbana più centrale, a dimostrazione che risultano necessari contestuali interventi che orientino l’utenza sul trasporto pubblico e una limitazione crescente del traffico nelle aree centrali magari con l’introduzione di un ‘road princing’ che andrebbe approfonditamente testato”. Ancora: “Il Parco urbano previsto alle ex Cartiere rappresenta il classico fumo negli occhi. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Eredità Tosi, Piano degli Interventi 2011, Quinta Circosrizione, Traforo Torricelle, Urbanistica