Archivi del giorno: 14 giugno 2013

La Procura sollecita il rinvio a giudizio per Fabio Venturi, leghista doc, Pasini, Nicotra e Ghedini

Succede nel luglio 2011: Pasini avrebbe utilizzato le pratiche a cui aveva accesso in virtù del suo incarico per rivelare notizie relative ai controlli per “verificare la regolarità delle autorizzazioni possedute e la correttezza della gestione nonché il rispetto della normativa dell’esecuzione delle opere edilizie da parte dei gestori di pubblici esercizi situati nel Comune di Verona”.

Giunto a conoscenza di tali notizie riservate, “Nicotra otteneva denaro e altre utilità elargite dai titolari dei pubblici esercizi ai quali rivelava le notizie”.

Venturi è chiamato in causa in riferimento al bar Tiffany: a parere della Procura, Pasini gli avrebbe fornito notizie riservate “riguardanti il provvedimento di esposti relativi alla gestione del Tiffany nonché il programmato svolgimento di controlli a sorpresa da parte della Polizia municipale. Venturi richiedeva a Pasini tali notizie, le riceveva e le rivelava al gestore del locale”. Stando all’accusa i fatti risalgono al 2008, interrotti da un esposto-denuncia datato novembre 2008. Continua a leggere

Pubblicità

Lascia un commento

Archiviato in Un viaggio nella Lega Nord