Sbandano i rapporti tra Comune ed enti economici a Verona

Ha fatto bene il Comune di Verona a vendere il 24% delle quote della Fiera, per coprire il buco (circa 25 milioni) che impediva la chiusura del bilancio comunale 2012?

Le alternative non mancavano: vendere altri immobili comunali o parte della Verona Mercato spa, come proposto con un emendamento al bilancio. A detta del Comune, vendere le quote della Fiera era la soluzione più praticabile per coinvolgere istituzioni veronesi come Camera di Commercio e Cattolica Assicurazioni. Si è sostenuto che la Fiera ne sarebbe uscita rafforzata. Non è andata così. I  25 milioni della cessione delle quote Fiera hanno sanato le spese correnti del Comune. Solo briciole per l’ente fieristico. Nella crisi generale, le istituzioni economiche hanno interesse a rafforzare gli enti (Fiera, Fondazione Arena, …) che hanno positive ricadute sull’economia locale. Ma l’aver ‘promesso’ Camera di Commercio e Cattolica 9 milioni a testa per le casse del Comune significa:

– non dare un soldo alla Fiera;

– sottrarre risorse ad altri investimenti su un territorio estremamente bisognoso di rilancio.

Risultano due errori della politica locale:

– chiudere il bilancio comunale, vendendo una fetta della Fiera, per coprire spese correnti;

– aver rappresentato alle istituzioni economiche veronesi la prospettiva di rafforzare la Fiera, ben sapendo che il ricavo della vendita avrebbe coperto il disavanzo del Comune.

Questi errori si traducono in danno reale per l’economia veronese. Grave è che gli enti economici abbiano supinamente aderito alla domanda del Sindaco di coprire lo sbilancio comunale. Altro che aiuto all’economia!

L’economia veronese deve pretendere che la politica cittadina la smetta di utilizzare tutto e tutti per i propri obiettivi e assuma il suo compito: indicare e sostenere le direttrici di sviluppo della città. Ed è tempo che la politica rispetti le priorità degli enti economici, vergognandosi di aver chiesto per sè l’aiuto ad una economia in cerca di ossigeno.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Situazione economica 2013

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...