Complicazioni nel caso Traforo

 Dicembre 2012. Esplode il caso Andrea Sardelli. Il vice presidente del Consiglio comunale, eletto con la Lega Nord, poi nel gruppo misto per rendere possibile che due leghisti (Luca Zanotto e lo stesso Sardelli) siano oggi Presidente e vicepresidente del Consiglio, diventa anche vice presidente della Mazzi Costruzioni, in rappresentanza del socio di minoranza, parte del gruppo A4Holding (società mista pubblico-privato a cui partecipa anche il Comune di Verona) che gestisce l’autostrada Brescia-Padova, che ha messo a bilancio 54 milioni per il traforo. La stessa impresa di costruzioni è titolare, con altri, di importanti appalti in project financing assegnati dal Comune di Verona tra cui il filobus e il parcheggio dell’ex Gasometro.

Sperotto denuncia il conflitto di interessi per Sardelli: come vicepresidente del Consiglio comunale, dove rappresenta gli interessi dei Veronesi, può influire su attività e appalti pubblici. “Come può decidere con serenità e indipendenza se rappresenta contemporaneamente gli interessi della società privata che a Verona si è aggiudicata molti appalti importanti?”.

Bertucco: “La Mazzi Costruzioni ha vinto appalti per opere comunali importanti, traforo compreso, e Sardelli mai aveva mostrato competenza in materia”.

Sardelli: “Il problema non c’è. Alla Mazzi sono appena arrivato e rappresento in CdA un socio di minoranza. Il traforo è cosa chiusa, che va avanti da anni. Se dovessero esserci situazioni di possibili incompatibilità uscirò dall’aula del Consiglio comunale”.

Ultimissime. La firma del contratto tra Comune e Technital per realizzare il traforo, annunciata per dicembre, viene spostata in gennaio. Scoglio: i 53 milioni che verranno versati da Serenissima.

Sperotto informa che Rosario Crocetta, neo governatore della Sicilia, ha accusato il Cas (Consorzio Autostrade Siciliane) di pagare parcelle fino a 20 milioni a un ingegnere “nonostante l’ente, da 40 anni, affidi la progettazione a Technital. Chi ha messo mano a Technital stranamente è dovuto andare via”.

Sperotto: “Alla luce di queste rivelazioni, meglio approfondire le iniziative della società a Verona”.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Traforo Torricelle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...