Scricchiolii. Basta cliniche in città. Case su case. Per chi?

La clinica “Città di Verona” di lungadige Campagnola si è spostata nella nuova sede di via Anselmi, a San Massimo. Al suo posto, in centro città, sorge una palazzina di 4 piani più un sottotetto abitato: 28 appartamenti e tre blocchi di locali per uffici al piano terra. Altezza: metri 15,30. Saranno tre i piani interrati per garage e cantine: al terzo piano interrato 51 autorimesse; al secondo 53; al primo 51. Saranno ridisegnati gli spazi esterni. Questo complesso di abitazioni “non avrà un particolare impatto sulla zona. Quello delle automobili sarà molto attenuato: si prevedono oltre 150 garage interrati”. Parola dell’allora assessore all’Edilizia privata Montagna.
Nota di Tito Brunelli. Mi riferisco a due cliniche: “Città di Verona” e, se ne parla nell’articolo successivo, “Chierego-Perbellini”. Lascio ai lettori la valutazione. Ci sono pro e contro:
Giusto o sbagliato trasferire fuori città, contemporaneamente, due cliniche di grande storia? Probabilmente non è giusto per anziani e ammalati che gradiscono, se possono, frequentare o guardare la città. Giusto per chi cerca parcheggio. Certo è che, se si tratta di anziani anche parzialmente autosufficienti, la città è richiamo notevole.
Altra è la questione della sostituzione di una clinica con 28 appartamenti, in centro città. Appartamenti per chi? Nella nostra società poi, tenendo conto della situazione economica di chi può acquistare un appartamento in centro storico, 28 appartamenti significa almeno 50 automobili. E’ vero che ci sono i garage, ma guai dire che l’impatto ambientale di 50 automobili è ‘attenuato’. Domanda: cosa avrebbe significato per il circondario un bel parco verde? Se ce lo chiediamo forse in futuro arriveremo a ragionare diversamente, ponendo al centro il benessere dei cittadini.
Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Riflessioni, Verona che non cambia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...