Archivi del giorno: 11 gennaio 2013

Scricchiolii. Quanto è cattolico il comportamento di Cattolica Assicurazioni?

Un anno e mezzo fa, durante l’Assemblea dei soci di Cattolica Assicurazioni (io sono uno di loro), il sindaco Tosi intervenne non per un semplice saluto, ma per invitare a votare uno dei candidati alla presidenza (lo stesso da me sostenuto). Pensavo che la posizione del Primo Cittadino fosse presa per il bene della città. Nelle retrovie qualcuno a lui vicino mi bisbigliò di un patto tra il sindaco Tosi e la Presidenza in pectore: prevedeva contropartite e favori personali, tra i quali la nomina della sorella del Sindaco nel CdA di una importante partecipata e l’inserimento nel Consiglio di Amministrazione di Cattolica dell’avv. Maccagnani, dominus del Sindaco nella finanza scaligera. Non badai alle voci. Pensavo che fossero provocazioni Continua a leggere

Annunci

1 Commento

Archiviato in Riflessioni, Verona che non cambia