Archivi del giorno: 9 ottobre 2012

Cattolici e politica. Non solo singoli beni, ma il bene comune

Perché è carente e poco significativa la presenza di cattolici in politica?

Per diventare politici, sono utili predisposizione e capacità personali ed è essenziale educare la disponibilità a conoscere e a promuovere non solo singoli beni, ma il bene di tutti.

Persone di questo tipo (globali: a molte dimensioni) si diventa attraverso una formazione e una esperienze di vita che ci rendono capaci di essere attenti a tutte le fasce di età e a tutte le fasi della vita; a tutte le situazioni e a tutti gli ambiti in cui si esplica l’esperienza umana; di condividere, laicamente, la visione globale della vita e della storia ecclesiale e politica. Persone e cristiani del genere si qualificano per la globalità del progetto di vita: “Tutto ciò che è umano e cristiano mi interessa: entra a far parte di me”. Continua a leggere

Annunci

1 Commento

Archiviato in Cattolici e Politica