Con quali soldi l’amministrazione Tosi si propone di realizzare tutti i progetti promessi?

Nel precedente post abbiamo elencato le promesse elettorali di Tosi, ci chiediamo: con quali soldi?

Oltre alle entrate ordinarie (da Stato, Regione, servizi del Comune, multe, …) si fa conto su:

* vendita di Palazzo del Capitanio a Cariverona: 13 milioni saranno per la ristrutturazione dell’ex Arsenale e 5 per nuovi allestimenti al Palazzo della Ragione e per spostare il museo di Storia Naturale da Palazzo Pompei a Castel San Pietro.

* vendita delle ex scuole Nani (circa 4 milioni) e Bon Brenzoni (7 milioni).

*valorizzazione di Casa Pozza (4 – 5 milioni) e di Ca’ dell’Aglio (4 milioni)

* vendita di una porzione dell’ex scuola alberghiera di Chievo (circa 4 milioni)

* vendita di azioni della Fiera, per un totale di 33,8 milioni: già vendute a Cattolica Assicurazioni, Popolare di Vicenza e Camera di Commercio (è stato coperto il buco di bilancio). La Provincia di Trento si è fatta avanti per comprare il restante 5,5%.

* vendita di AMIA a AGSM, entrambe di proprietà del Comune, che ricaverà 30 milioni. AGSM, comprando AMIA, si indebiterà di 30 milioni. Il Comune incamererà questi soldi, come è toccato ad AGEC nel 2009: ha comprato le farmacie comunali, facendo un mutuo di 40 milioni che le impedisce di costruire case popolari (la sua mission).

E’ la finanza creativa: spostare il debito dal Comune alle sua aziende, sfruttate fino all’osso.

* tornano nelle disponibilità del Comune 3.122.000 euro per la rinuncia al diritto di prelazione dell’ex Campone, che dovrebbe ospitare uffici pubblici e privati, negozi e un parcheggio interrato da 1.700 posti auto.

Totale dei possibili ricavi: circa 83 milioni.

E’ evidente che urgono scelte impegnative. Solo una piccola parte di quanto programmato può essere realizzato. L’Amministrazione ha il dovere di indicare le priorità. Se vuole fare tutto, il rischio è che non faccia niente.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Comune Verona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...