Cosa succede alle ex Cartiere ? Storia passata?

Torniamo indietro di qualche anno. Le ex Cartiere erano il ‘quartiere’ di centinaia di immigrati, la maggior parte lavoratori irregolari.

Bisognerebbe che la città si chiedesse perché queste persone hanno lasciato liberamente quell’area e dove sono andate. Non lo farà, ma sarebbe molto significativo. Pensate solo che l’allora Prefetto ipotizzava l’intervento dell’esercito per ‘liberare la zona’.

Su quella e su altre aree simili il candidato sindaco Tosi ha costruito la sua campagna elettorale.

Una volta sindaco, Flavio Tosi e i proprietari avanzarono grandi progetti: interventi mastodontici, grattacieli di più di 100 piani, aree commerciali, aree verdi, abitazioni, spazio per i giovani, una nuova viabilità, …  Progetti su progetti. Articoli su articoli. Trasmissioni televisive.

Un risultato: l’abbattimento delle vecchie strutture. E poi?

Si è continuato a scrivere, a mostrare e a progettare, spendendo soldi. Di concreto: nulla.

Da un paio d’anni le ex Cartiere sono nel dimenticatoio. Tante parole, ma i fatti non ci sono. Mancano i soldi.

Ci si è scontrati con la prospettiva di una viabilità caotica; con l’opposizione dei commercianti: moltiplicare i centri commerciali, già troppi, a chi giova?

Resta la domanda: dello spazio delle ex Cartiere che ne facciamo?

Tito Brunelli

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Commenti, Comune Verona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...