Finalmente. La verità

Amministrazione Tosi. “Giunta del fare”. Ci hanno riempito la testa che il Sindaco ha operato bene, che ha realizzato molto. Non è vero. Ce lo conferma Flavio Tosi in persona.

Leggiamo la propaganda elettorale arrivata, abbondante, nelle nostre case:

“Verona sta cambiando perché abbiamo avuto il coraggio di fare

Abbiamo sbloccato progetti e opere che erano fermi da decenni

Abbiamo affrontato i problemi per risolverli

Abbiamo disegnato la Verona del futuro per rilanciare finalmente la nostra città

Abbiamo idee chiare perché viviamo la città con i Veronesi

Continuiamo a lavorare insieme! Flavio Tosi. Il Sindaco di tutti i Veronesi”

Altro volantino :

“Quando cinque anni fa Flavio Tosi si candidò alla guida della nostra città,

una sola parola fu il riassunto della sua proposta. Il cambiamento.

Da allora molto è cambiato: Verona è diventata una città vivibile, bella e più sicura.

 L’impegno di Flavio Tosi non è terminato: il cambiamento continua”

 Seguono le immagini che presentano le realizzazioni dell’Amministrazione:

– si vede Flavio Tosi preceduto da un carabiniere e da un soldato dell’esercito

– piazzetta Navona. Rinnovata

– giardini e vasca dell’Arsenale

– parco San Giacomo

– parco panoramico di castel San Pietro

– pista ciclo pedonale di San Massimo

– giardini di via Casorati (Borgo Venezia)

– messa in sicurezza di corso Milano

– parco di via Anti, a San Michele

– spartitraffico di viale Piave

– filobus: progetto approvato

– Passante Nord: progetto approvato.

 L’Amministrazione del fare mostra cosa ha fatto in cinque anni. Se le precedenti Amministrazioni si fossero presentate con queste realizzazioni si sarebbero vergognate. Avrebbero parlato di altro. Per di più alcune di queste “novità” sono vecchie di anni: progettate o già avviate o addirittura quasi concluse dall’Amministrazione Zanotto. Ci riferiamo a Parco San Giacomo, pista ciclo pedonale di San Massimo, corso Milano, giardini e vasca dell’ex Arsenale. Citare poi come opera qualificante lo spartitraffico di viale Piave significa che siamo alle asse: è la dichiarazione del fallimento.

Ricordiamo quelle che il neo sindaco Tosi annunciò come interventi qualificanti del suo mandato, nel corso dell’approvazione del bilancio nel dicembre 2007:

– traforo delle Torricelle

– spazi per la Fiera al posto del defunto Polo Finanziario

– filovia

– recupero dell’ex Arsenale

– qualificazione delle ex Cartiere

– riutilizzo dell’ex caserma Passalacqua.

Nessuno dei punti programmatici è stato realizzato.

Eppure i Veronesi sono convinti che Flavio Tosi ha operato e ha fatto. Perché?

Tito Brunelli

Annunci

1 Commento

Archiviato in Elezioni Amministrative Comunali 2012

Una risposta a “Finalmente. La verità

  1. Se Tosi ha raggiunto un notevole successo nelle ultime elezioni pur non facendo nulla o quasi di concreto per Verona è anche grazie ad una opposizione ancora più nulla del nulla di Tosi. Occorre quindi alzare la guardia e moltiplicare gli sforzi per raccontare ai nostri concittadini come stanno davvero le cose. Su questo, caro Tito, tu hai dato tanto in questi anni e sei stato esempio per tutti noi che crediamo in un progetto veronese di altro respiro rispetto all’aria maleodorante che proviene dalla democristiana Lega nord veronese. E allora avanti con coraggio e grazie per quello che hai fatto sino ad ora e per quello che farai da qui in avanti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...