Archivi del giorno: 2 marzo 2011

Quello che il sindaco Tosi dice e quello che fa (42)

“L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali” (Costituzione della Repubblica Italiana, n° 11)

Ma esiste il diritto alla libertà religiosa e di culto ?

* Angelo Scola (patriarca di Venezia): “La libertà di religione e di culto è fuori discussione in una democrazia sostanziale. Questo diritto deve essere radicato in una situazione storica, tenendo conto dell’insieme dei diritti e dei doveri dei cittadini. Occorre valutare il bisogno reale di un luogo di culto: se i musulmani sono una decina, può tornare utile una semplice sala adibita al culto; se sono centinaia sarà forse il caso di pensare a una moschea. Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Flavio Tosi e gli immigrati: quello che dice - quello che fa, Riflessioni