Archivi del giorno: 1 marzo 2011

Traforo Torricelle (5): il progetto

Anno 2007 – 08: i primi, entusiasti passi dell’Amministrazione Tosi

Il progetto traforo

Il traforo o “Passante Nord” vuole dare una risposta alla crescita della viabilità cittadina e ridurre il traffico di attraversamento di alcuni quartieri.

L’opera è di circa 13 Km:

– 2,3 in galleria naturale sotto la collina, da Poiano ad Avesa (via Monte Ortigara);

– 2,2 di attraversamento dei quartieri di Avesa, Quinzano, Ponte Crencano e Pindemonte, in trincea artificiale coperta.

– un tratto coperto di 400 metri e uno all’aperto di 7.000 metri, con due corsie per senso di marcia

– Svincoli: a Saval-via Ca’ di Cozzi (solo per auto); a Parona, da dove un nuovo ponte sull’Adige si collegherà con la futura strada di Gronda, verso il casello di VR Nord, con altre due uscite: all’incrocio con la Gardesana e a quello con la Statale 12. Si chiude così l’anello circonvallatorio. I collegamenti con la viabilità esistente sono sei: via Fincato, Saval, via Gardesane, via Bresciana, tangenziale Ovest, Verona Nord.

– Effetti positivi annunciati: si sgrava il traffico Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Comune Verona, Riflessioni, Traforo Torricelle