Chi mette le mani nelle tasche degli Italiani e dei Veronesi?

Chi mette le mani nelle tasche degli Italiani e dei Veronesi?

Chi ci governa a Verona è all’altezza del compito?

La voce al mondo economico e imprenditoriale:

– Bianchi Alessandro, presidente Camera di Commercio, chiede infrastrutture in tempi rapidi. “E’ dai mondiali 90 che la città è immobile. Oggi finalmente si discutono progetti che possono farci colmare il ritardo accumulato: traforo, riqualificazione della Fiera con parcheggi, recupero dell’ex Polo Finanziario, dell’ex Arsenale, del castello Re Teodorico, caselli autostradali al Quadrante Europa, aeroporto, ribaltamento dell’ingresso all’autostrada di Verona Sud, filobus, alta capacità, nuovi interporti, riqualificazione Scalo ferroviario. Occorre agire ora. Le decisioni devono essere prese entro quest’anno”.

– Marani Andrea, presidente dei costruttori, si dichiara deluso dalla politica, “in crisi di professionalità e di correttezza”.

– Bolla Andrea, presidente Confindustria: “Bisogna elevare l’attrattività  del sistema Verona, la progettualità del territorio e prendere decisioni in fretta. Verona Sud sarà il futuro dello sviluppo della città, ma occorre darci una mossa e non far scappare gli investitori. La politica dia il segno, metta ordine e crei le condizioni perché le opere si realizzino. L’aeroporto è fondamentale”.

Nota: discorsi che sentiamo ripetere da decenni. La giunta Tosi ha compiuto un minimo passo avanti? Se sì, qualcuno ci dica quale. Se no, come è evidente, perché continuiamo a ingannarci?

Perché non diciamo che il Sindaco si è specializzato nel distruggere quanto fatto in precedenza, secondo un principio che ha più volte ribadito, da consigliere comunale a Verona e Assessore alla Sanità in Regione Veneto: “Tutto ciò che ha fatto o proposto la giunta Zanotto, per il solo fatto che l’ha fatto e proposto lei, mi vede contrario: per principio”, come il progetto del Centro residenziale e culturale previsto nell’area del seminario di San Massimo.

Lascia un commento

Archiviato in Bilancio comunale 2011, Comune Verona, Riflessioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...