Quello che il sindaco Tosi dice e quello che fa (23)

“Tutti hanno il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione” (Costituzione della Repubblica Italiana, n° 21)

Non c’è legge che tenga

Ascoltiamo il sindaco Tosi (30 novembre 2007): “Quali leggi? Vale più il giudizio del popolo di quello di un giudice. Finché i magistrati processano Bitonci e Tosi perché difendono la loro gente non si va da nessuna parte. Alle elezioni regionali, dopo la condanna che i giudici mi hanno inflitto, ho avuto 28.000 preferenze: i cittadini hanno percepito quella condanna come ingiusta. I Sindaci sono eletti per difendere i cittadini”.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Commenti, Flavio Tosi e gli immigrati: quello che dice - quello che fa, Riflessioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...