La scuola dovrebbe essere la massima espressione del dialogo (9)

Costituzione della Repubblica Italiana, n° 3 :

“Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinione politica, di condizioni personali e sociali.

E’ compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di rurri i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese”.

La scuola dovrebbe essere la massima espressione del dialogo: tra genitori, Comune e insegnanti

* I genitori chiedono maggior dialogo con l’Amministrazione. Dicono: “L’assessore precedente riuniva spesso i rappresentanti. L’attuale non ci ha mai convocati”.

* Gennaio 2010. “L’Arena” di Verona pubblica una lettera scritta da “le insegnanti della Scuola dell’Infanzia del Comune di Verona”. Si chiamano in causa l’assessore alla Pubblica Istruzione Benetti e il collega al Personale Toffali. Si dice che il cambio di contratto della Scuola comunale dell’Infanzia non è obbligatorio ed è finalizzato a contenere i costi. Le maestre dichiarano di esprimersi in forma anonima perché “siamo state espressamente invitate a non parlare con i mass media”.

L’assessore Benetti risponde inviando una lettera alle insegnanti: nega la paternità del provvedimento e chiede a ciascuna di comunicare se abbia firmato la lettera: “Le chiedo gentilmente di volermi comunicare per iscritto, con cortese sollecitudine, se Lei è firmataria della lettera sopra citata”.

Comportamento grave.

Nel luogo dell’educazione e della valorizzazione della dignità della persona umana i rapporti devono essere umanamente ricchi. Altrimenti pochi ce la fanno a dare il meglio di sé.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Commenti, Comune Verona, La Scuola, Riflessioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...