Archivi del giorno: 29 aprile 2010

Quello che il sindaco Tosi dice e quello che fa (6)

“Il domicilio è inviolabile” (Costituzione della Repubblica Italiana, n° 14)

3) Questione casa: case AGEC ? Di fatto impossibile per gli immigrati

Una possibilità per gli immigrati è la casa popolare comunale. Verifichiamo.

Settembre 2007. L’azienda comunale AGEC approva nuove regole per l’assegnazione delle case popolari. Due delibere garantiscono più punti ai cittadini italiani che sono a Verona da più anni:

– la prima assegna 4 punti in graduatoria a residenti nel Comune da oltre 20 anni; 2 punti a chi è in città da 15 anni; 1 punto a chi vi risiede da 10 anni o vi svolge l’attività lavorativa principale da un minimo di 8 a un massimo di 20 anni. Chi è a Verona da meno di 10 anni non ha diritto di fare domanda di casa; Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Commenti, Comune Verona, Flavio Tosi e gli immigrati: quello che dice - quello che fa, Riflessioni