Immigrati e italiani insieme per il futuro da costruire (84)

Voci da chi pensa e usa il cervello e guarda al futuro da costruire

“La famiglia è il nucleo naturale e fondamentale della società e ha diritto a essere protetta dalla società e dallo Stato” (Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, n° 16)

Il razzismo cova nell’intolleranza

* Famiglia Cristiana

“Italiani, brava gente” si diceva una volta. Ma a dar conto dei nuovi incredibili episodi di violenza, sembrerebbe che non è così. Noi: i nuovi barbari: un paese intollerante e violento. Intolleranza che non è di matrice razzista, ma che può diventarlo, perché il razzismo cova nell’intolleranza.

* Gian Maria Vian (direttore de L’Osservatore Romano)

La Santa Sede è molto preoccupata perché il problema tocca da vicino l’istituzione della famiglia, valore considerato come assolutamente primario. Le migrazioni sono legate alla povertà dei paesi d’origine.

* Livia Turco (P.D.)

La sicurezza dei cittadini non si costruisce solo con pene severe ed espulsioni, ma con politiche di integrazione degli immigrati, a partire dalla tutela della salute. E’ grave la scelta del governo di non finanziare il “Centro nazionale delle malattie dei migranti e della povertà”.

* Louise Arbour (Alto Commissario ONU per i diritti umani)

E’ preoccupante l’intenzione di rendere reato l’immigrazione illegale. In Europa le politiche e gli atteggiamenti xenofobi e intolleranti contro immigrazione irregolare e minoranze indesiderate sono una seria preoccupazione.  Esempi di queste politiche sono la decisione del governo italiano di rendere reato l’immigrazione illegale e gli attacchi ai campi Rom a Napoli e Milano, proposta in discussione.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Commenti, Immigrati, Riflessioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...