Archivi del giorno: 18 giugno 2009

Referendum sulla legge elettorale (5)

urnaelettorale3

Cosa accadrà il 21 giugno? Cosa voteremo?

– andremo al seggio,

– saranno a nostra disposizione tre schede, ognuna con una proposta di referendum diversa,

– potremo ritirare tutte le tre schede oppure una o due,

– andremo nello spazio assegnato per esprimere il nostro voto.

Cosa votare? Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Commenti

Referendum sulla legge elettorale (4)

urnaelettorale3

La posizione dei partiti politici sul referendum

Cosa pensano del referendum e cosa si propongono gli pseudo partiti politici italiani?

* Popolo delle Libertà. Sarebbe molto lieto (soprattutto Silvio Berlusconi) se si raggiungesse il 50,1% dei votanti e se vincessero i “sì”. Motivo: per la nuova legge referendaria lo pseudo partito che ottiene la maggioranza relativa dei voti, qualsiasi sia, ha la maggioranza assoluta (il 55%) dei seggi in Parlamento. Berlusconi lo ha detto chiaramente: la vittoria dei “sì” sarebbe un regalo formidabile e “io non sono così masochista da rifiutarlo”. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Commenti

La situazione rasenta la farsa

La situazione rasenta la farsa, se non fosse così drammatica.

Paolo Carlotto (segretario regionale  Silp): “Arrivano i soldati? Hanno solo il potere di colpevolizzare le forze dell’ordine”.

In città “privilegiate”, tra cui Verona, arrivano in trasferta permanente agenti, strappati al loro territorio, per occuparsi (udite, udite!) della protezione e della tutela di militari impegnati a girare da mattina a sera nelle città e per evitare che dalle ronde nascano problemi per la sicurezza. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Commenti, Questione sicurezza, Riflessioni