Archivi del giorno: 9 giugno 2009

Che ci sia da preoccuparsi?

Due notizie in rapida successione di oggi pomeriggio dell’Agenzia Giornalistica Italia.

GRASSO, QUESTA LEGGE COMPLICA LOTTA A MAFIE

(AGI) – Roma, 9 giu. – “La legge sulle intercettazioni cosi’ com’e’ rende difficile l’uso di uno strumento fondamentale per la lotta a certe forme di criminalita’ organizzata”. Lo sostiene Pietro Grasso, procuratore nazionale antimafia, giudice nel primo maxi-processo contro Cosa Nostra, in una intervista al ‘Corriere della Sera Magazine’, in edicola giovedi’. Continua a leggere

Annunci

2 commenti

Archiviato in Notizie

Depressione diffusa nelle Questure del Veneto

Nel Veneto il 40 – 45 % delle auto della polizia è fermo. E il governo taglia le manutenzioni.

“L’aria che si respira nelle Questure venete non aiuta a ritrovare fiducia: gli agenti sono sotto stress per i turni massacranti e frustrati per le scarcerazioni delle persone che arrestano. Depressione diffusa”.

Sondaggio Panel Data. Sulle ronde, Veneto spaccato a metà: il 55,4% le considera utili; il 44% inutili e controproducenti. Il 51,5% si considera sicuro nel territorio in cui vive; il 48,6% no. Rispetto all’ottobre 2007 e al luglio 2008, le persone che si dichiarano tranquille aumentano di 8 punti, ma non a Verona e Padova: a Verona il 22,9% e a Padova il 22,5% negli ultimi sei mesi ritengono peggiorato il livello di sicurezza. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Commenti, Questione sicurezza, Riflessioni