Immigrati e italiani insieme per il futuro da costruire (28)

“La nostra sicurezza scaturisce dalla fondatezza delle nostre cause, dalla forza del nostro esempio e dal freno che ci pongono l’umiltà e la moderazione” (Barack Obama)

La crisi economica: timori e prime prospettive

Gli immigrati temono le conseguenze della crisi economica: “Noi stranieri non siamo tutelati; non conosciamo in pieno i nostri diritti; temiamo di perdere il posto di lavoro. Ci hanno usato quando andava bene e adesso ci mandano via: ci hanno sfruttato. Anche noi aiutiamo l’economia italiana, che ha bisogno di noi. Per noi ci sono mille difficoltà; troviamo lavoro solo nelle cooperative e dobbiamo accettare tutte le condizioni; non possiamo dire niente, altrimenti perdiamo il posto”.

*Don Giuliano Ceschi (Caritas di Verona): “Temo che il loro numero sia destinato a salire: entrare in Italia con le leggi attuali è più facile da clandestini”.

* Di fronte alla nuova situazione, Guglielmo Epifani (CGIL) propone di sospendere l’efficacia della legge Bossi-Fini per due anni, per consentire agli immigrati di trovare una nuova occupazione nel caso dovessero perdere il lavoro: “Siccome sono persone che hanno lavorato, e bene, non ha senso mandarle via per poi richiamarle quando l’economia dovesse riprendere”.

Quattro milioni di stranieri producono il 10% del reddito nazionale: chiedono di sospendere gli effetti della legge Bossi-Fini che sarebbero devastanti e fonte di grande angoscia soprattutto per il futuro dei figli.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Commenti, Immigrati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...