Coca nel bagaglio: arrestata segretaria Lega Nord

coca2

Riceviamo e pubblichiamo.
La non pubblicazione di questa e di altre notizie pone interrogativi e suscita preoccupazioni.

Dal canale radiotelevisivo svizzero RsiE’una dipendente del Parlamento italiano una delle due persone arrestate, lo scorso due aprile a Lugano, con otto chili di cocaina in valigia. Insolito sequestro, quello avvenuto il 2. Si tratta, infatti, della segretaria del gruppo parlamentare della Lega Nord a Roma. Insieme a lei, lo ricordiamo, è stato arrestato anche un uomo. Entrambi provenivano dal Brasile.

Non pare una notiziola di poco conto l’arresto di una funzionaria di partito stipendiata dal Parlamento italiano (e quindi da noi). E i quotidiani non ne hanno parlato nemmeno in una breve. La notizia è stata cercata su Google: sono usciti alcuni blog, ma nessun canale d’informazione ufficiale.

Ci poniamo una delle solite e prevedibili domande: sono improvvisamente cambiati i criteri di “notiziabilità”? O è meglio evitare di “graffiare” un partito oggi vincente e vendicativo?

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...