Parcheggi (13)

A queste riflessioni aggiungiamo due situazioni:

– il parcheggio provvisorio alla Passalacqua è un invito agli studenti universitari ad utilizzare l’auto, provocando intasamenti nelle strade circostanti all’Università;

– l’assessore alla mobilità Corsi propone di individuare parcheggi esterni alle mura, da servire con navette gratuite o a basso prezzo. E’ strada già percorsa e ripetutamente fallita. Esempio evidente: le migliaia di posti auto in quartiere Stadio. Più volte si sono messi a disposizione gratuitamente i bus navetta per il collegamento rapido con il centro città. Risultato: bus vuoti e almeno il 99% di quei posti parcheggio desolatamente vuoti. I più lo sono anche durante le partite di calcio. I parcheggi nelle periferie della città sono doverosi, ma nel quadro di un progetto della mobilità urbana da pensare in maniera organica.

Lascia un commento

Archiviato in Commenti, Comune Verona, Parcheggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...