Archivi del giorno: 25 giugno 2008

ICI per la prima casa? Mai più

Chi è così duro di cuore da non condividere la decisione del governo Berlusconi di abolire l’ ICI sulla prima casa a tutte le famiglie? Qualcuno alza la mano? Eppure, anche in questo caso, l’applicazione ideologica e propagandistica di un principio sacrosanto a favore delle famiglie può creare situazioni imbarazzanti e ottenere l’effetto contrario a quello che a prima lettura sembra. Vediamo nel concreto.

Il Governo, per abbattere questa tassa, scova euro per compensare i Comuni del mancato introito. Ad esempio, nel nostro Veneto, sono stati tagliati:

– 4 milioni di euro dai fondi destinati alle Fiere di Padova e Verona,

– 24 milioni di euro alla Residenza Sanitaria Assistita di Caorle,

– 33 milioni di euro ai servizi riabilitativi dell’ospedale di Malcesine, che rischia di chiudere,

– 12 milioni di euro al centro padovano di formazione per disabili,

– 18 milioni di euro al centro di riabilitazione del Codivilla-Putti di Cortina,

– 6 milioni di euro per i mondiali di ciclismo su pista del 2012 a Treviso,

– 1 milione di euro per il mondiale di pallavolo maschile del 2010 a Verona,

– 12,8 milioni di euro per il Veneto del fondo per la promozione del trasporto pubblico locale. Continua a leggere

Annunci

2 commenti

Archiviato in Commenti, Comune Verona, sociale